nata a Milano il 6/12/1961,si diploma al Teatro alla Scala di Milano nel 1980.      

 

La filosofia professionale

Nei confronti del suo ruolo non si pone esclusivamente come un insegnante che tramanda la cultura , la tradizione  e la tecnica del balletto classico, ma anche come educatrice, con una visione olistica che considera ogni allievo nella  sua totalità e unicità, avendo cura di accompagnarlo alla scoperta e alla consapevolezza dei suo potenziale e dei suoi talenti, aiutandolo con partecipazione, comprensione , determinazione, fermezza , dolcezza e amore alla propria realizzazione in una circolarità che vede la propria realizzazione nella realizzazione dell’ altro.

Il percorso formativo racchiude nel suo compiersi,  una serie di contenuti  didattico- tecnici,  culturali , pedagogici, educativi,  etico- morali che ne fanno un bagaglio fortemente significativo sia per la formazione tecnico-artistica che per il percorso evolutivo di ogni allievo. Sono aspetti universali che possono essere applicati in ogni ambito e circostanza della vita, tra i quali: la disciplina, l’autodisciplina , il rispetto per se e per gli altri , l’ assumesi la responsabilità e responsabilizzarsi nei confronti degli altri , la condivisione, la partecipazione, la tenacia, la costanza, la pazienza, la determinazione , l ‘attenzione , l’ ascolto ,la  fiducia e l’autostima.

 

 Il Percorso professionale

 

Dal 1980 al 1989 fa parte del corpo di ballo del Teatro medesimo, sostenendo anche ruoli da solista.

In questi anni partecipa a numerose tourneè internazionali, ballando nei più prestigiosi Teatri del mondo e lavorando con coreografi e ballerini di fama mondiale (  Carla Fracci, Rudolf Nureyev, Paolo Bortotoluzzi, Luciana  Savignano,  Julio Bocca, Margot Fontaine ecc.  ).

 

Dal 1990 al 1992 balla come solista nella compagnia di David Sutherland.

 

La sua carriera di insegnante inizia nel 1981. Insegna in diverse e prestigiose scuole di Milano e provincia; matura negli anni una grande esperienza nell’insegnamento della Danza Classica a tutti i livelli: amatoriale per bambini e adulti, accademico e per professionisti.

 

Dal 1998 al 2000 ha insegnato alla S.P.I.D. ( Scuola Professionale Italiana Danza ), seguito corsi per bambini dai quattro ai tredici anni e lezioni private.

 

 

Dal 2000 al 2003 ha insegnato al M.A.S. , dove ha seguito corsi per Professionisti e amatoriali e classico a ogni livello. Inoltre ha ricoperto i ruolo di docente dell’ Accademia TV Show.

 

Dal 2004 è Direttrice Artistica dell ‘Accademia di Danza della Scuola Palestra Azzurra. Responsabile di tutto il settore classico accademico e amatoriale.

 

Sensibile all aspetto evolutivo e psicologico dell allievo e per acquisire ulteriori strumenti per supportare ed accompagnare i ragazzi nel loro percorso didattico –educativo intraprende dal 2011 un percorso formativo come conseleur in Biotrancenergetica, che gli permette di aggiungere spessore  al suo insegnamento.

 

Dal 2016 è  Direttrice Artistica del nuovo progetto ENTRY MAS nella prestigiosa scuola Milanese MAS , percorso pre-accademico dedicato ai bambini dai 9 ai 13 anni ad alto spessore educativo e formativo.

 

Come ulteriore qualifica del già solido bagaglio professionale basato su una lunga esperienza di insegnamento a ogni livello,  ha conseguito a giugno 2009  un prestigioso ed esclusivo  Attestato di specializzazione e di merito nell’insegnamento della danza classico accademica rilasciato dall’Accademia del Teatro  La Scala di Milano.

Titolo acquisito  in  un percorso di formazione  biennale, con accesso , a seguito di  concorso a numero chiuso, riservato esclusivamente  a insegnanti già  in possesso di un diploma qualificato di Danza.

 

 

Lorella Formica

© 2018 by Eye Dance Meeting Project. 

  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Facebook - Black Circle